Colonno

Colonno sul lago di Como

  1 marzo 2016

Ai piedi del Monte Costone si trova Colonno, un pittoresco paesino che si specchia nelle acque del Lago di Como.
Colonno prende il nome da una colonia greca installata da Giulio Cesare. Questi greci provvidero a costruire strade e a lavorare la terra mettendovi a coltura l’ulivo, la vite, il grano e fondarono Colonno, Lezzeno, Lenno, Griante.
Uno dei quattro sepolcreti romani nelle vicinanze del lago tra Colonno e Sala Comacina testimonia questo periodo.
Il borgo di Colonno nel Medioevo, faceva parte della Pieve dell’Isola Comacina, e ne seguì le sorti nella lunga guerra fra Como e Milano.
Un tempo abitato da pescatori e agricoltori, Colonno ha mantenuto la sua struttura con le case addossate le une alle altre dell’originaria architettura del medioevo.
Nel tardo Rinascimento anche Colonno vive le lotte fra Francesi e Spagnoli alleati di volta in volta alle case principesche lombarde.
E’ da questo momento che probabilmente ha origine il commercio dei colonnesi, le cui donne si distinguono per intraprendenza nello smercio dei prodotti della terra.
Da tempo i Colonnesi sono famosi per la laboriosità e l’abilità nel commercio dei prodotti che vendevano, da ambulanti, assieme a pesci e latticini freschi, girando per la provincia con la gerla sulle spalle.
Da visitare la chiesa di San Michele Arcangelo dove sono conservati affreschi murali di epoca medievale.
Vicino al lago in una caratteristica piazzetta c’è un antico palazzo che gli abitanti chiamano Pretura arricchito da un prezioso portone del XVI-XVII secolo.
Il centro abitato è attraversato da il torrente Valle di Sala, che gli abitanti chiamano “Pessetta”. Su di esso, poco fuori dall’abitato, sorge una casa a ponte che conserva il ricordo di uno straripamento avvenuto nel 1905.
Fuori dal centro abitato merita di essere ricordata la cascata delle Camogge, che durante i periodi di pioggia abbondante si ingrossa e cade fragorosa nel lago.
Se percorrete la Green Way Lago di Como, Colonno è il paese di partenza per chi arriva da sud, non dimenticate di visitare questo caratteristico borgo prima di continuare la vostra bella passeggiata!