Patate e fagiolini

Patate e fagiolini (cornetti) arrostiti

  6 luglio 2016

“Curnitt e patati rustii” ovvero patate e fagiolini arrostiti, la chiamavano i nostri nonni.

Far bollire le patate con la buccia e i fagiolini.

Tagliare a fette le patate lessate dopo averle sbucciate.

Tritare a pezzetti anche i fagiolini, in un’altra ciotola si taglia a fettine del buon formaggio d’alpe.

In un tegame affettare un quarto di cipolla e rosolarla con un bel pezzo di burro nostrano e dell’olio extravergine d’oliva (dosi a piacimento, meglio se si abbonda con il condimento).

Aggiungere patate e fagiolini e sminuzzare con una paletta di legno.

Piano piano si incorpora il formaggio.

Il piatto è pronto in tavola quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati e sul fondo del tegame si è formata una bella crosticina dorata.
La ricetta è facile veloce fatta di ingredienti semplici e naturali e può essere mangiata da chi è vegetariano.

Questo piatto in Valtellina è conosciuto con il nome di “Tarozz”.

Buon appetito!